Siamo stati all'Orrido di Sant'Anna

Domenica 7 dicembre 2008 

Una bellissima giornata passata tra amici ed un'immersione veramente fuori dal comune.

Siamo in sei : Lupo, Giorgio, Mary, Giuseppe e Salvatore con l'accompagnamento speciale di Christopher in qualità di fotoreporter.

Ritrovo alle 8:00 sul piazzale del maxi e via verso il confine svizzero. La località da raggiungere è Cannobio sul Lago Maggiore e più precisamente una valle all'interno dove si trova l'Orrido di Sant'Anna.

La location è molto bella: chiesetta e ponti romanici in ottimo stato a sbalzo sul fiume sottostante dove si intravede quella che sarà la nostra immersione. Una gola profonda e stretta con acqua limpidissima.

Scendiamo per una mulattiera con tracce di neve fino alla riva del fiume sottostante e lo spettacolo è ancora più bello visto dal basso. Non ci pensiamo su due volte ed entriamo in acqua: cominciamo ad avere nostalgia del nostro caldo lago visto che la temperatura è di soli 4°!!! Ma appena scendiamo rimaniamo a bocca aperta... Uno scenario davvero insolito con massi e gole profonde dove entriamo senza indugio. La limpidezza è talmente elevata che da sotto vediamo in trasparenza l'esterno: il ponte romanico visto da sotto fa venire la pelle d'oca ( sarà anche il freddo ) ma visto che siamo a -10 mt la cosa è davvero inusuale.

{morfeo 6}

Proseguiamo per la nostra esplorazione passando attraverso ambienti veramente belli dove l'azione delle acque ha scavato tra le rocce levigandole e creando effetti davvero belli. E' un vero peccato che ci manca la macchina fotografica per condividere l'esperienza. Arriviamo fino ai pedi di una cascata dove la corrente che fino ad allora era totalmente aasente si mostra in tutta la sua potenza. L'effetto dell'acqua che scende visto da sotto è davvero molto scenografico.

E' ora di tornare e durante il percorso di ritorno avvistiamo alcune trote veramente grosse che arrivano sino a pochi centimetri da noi.

All'uscita ci aspetta Christopher che immortala questo bel momento. Siamo tutti d'accordo che l'immersione è stata molto bella e ci ripromettiamo di tornarci al più presto.

Adesso è ora di salire e con l'attrezzatura indosso è veramente dura ( scherzo... siamo tutti atleti provetti ). Il freddo è davvero pungente ma sui nostri visi è ancora dipinto il sorriso di chi ha visto qualcosa di molto bello.

Grazie a tutti per la bella giornata!!!

JavaScript must be enabled in order for you to use Google Maps.
However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser.
To view Google Maps, enable JavaScript by changing your browser options, and then try again.

Tot. visite contenuti : 485120

Il gruppo DIVETIME.IT SCUBA CLUB

Find us on Facebook

La nostra pagina su Facebook

Find us on Facebook